Marchesi - Il re del nonsense

16/09/2013

Marcello Marchesi, nato a Milano nel 1912 (morto nel ’78), è stato uno degli intellettuali più spumeggianti del dopoguerra. Scrittore, sceneggiatore, regista cinematografico e teatrale, paroliere iniziò a collaborare dopo la laurea con vari periodici umoristici dal Bertoldo, al Marc’Aurelio, all’Omnibus di Longanesi. In collaborazione con Vittorio Metz sceneggiò una ventina di film (diretti soprattutto da Mattoli e Steno), interpretati dai maggiori comici degli anni ’50-’60 (moltissimi con Totò). Autore di radio e tv, da Cinquemilalire per un sorriso (condotto da Corrado) a Canzonissima, fu anche un geniale copy, creando slogan per centinaia di Caroselli passati alla storia, come «Non è vero che tutto fa brodo» o «Il brandy che crea un’atmosfera». Tra le sue opere (che vengono riproposte da Bompiani), Essere o benessere, Diario futile di un signore di mezza età, Il sadico del villaggio. Qui sotto pubblichiamo parte dell’introduzione di Gino & Michele al Dottor Divago (curato da Gianni Turchetta). Per inciso, il titolo del celebre successo di Gino & Michele, Anche le formiche nel loro piccolo s’incazzano, è una citazione da Marchesi ...

Condividi su Facebook
Please reload

  • Facebook - Grey Circle
  • YouTube - Grey Circle