Che bell'età la mezza età: parole di Marchesi

Per tutti, per sempre, il Signore di Mezza Età. Stop. Fermiamoci un momento qui. Ora che una mostra celebra un regnante del boom economico nel centenario della nascita (a Milano, Palazzo Morando, fino al 4 gennaio), fermiamoci sull'icona del signore con i baffi che rilancia il maschio italiano nella seconda, imprevista, giovinezza del benessere post bellico, mentre al cinema o in tv, Walter Chiari, Sordi, Tognazzi o Vianello accreditano un maschio eccentrico alla famiglia. Osservatore gagliardo dei costumi, talent scout (inventò il Chiari televisivo, ma a lui deve molto anche Maurizio Costanzo) perno irradiante dello spettacolo italiano, Marchesi diventò anche un modello "rivoluzionario", anticipatore, nell'Italia clericale democristiana, modello appena suggerito, dove l'esplicito sarebbe stato impossibile ...

Condividi su Facebook
Please reload

  • Facebook - Grey Circle
  • YouTube - Grey Circle